Sindrome del canale del carpo

Patologia molto diffusa nel sesso femminile e anche, sia pur in misura minore nella popolazione maschile, consistente nella comparsa di formicolii (parestesie) nel territorio del nervo mediano delle mani (prime tre dita e parte del quarto) principalmente nelle ore notturne o al risveglio.

L’intervento consiste nella decompressione del nervo mediano al polso in anestesia locale ambulatoriale mediante un minima incisione di pochi millimetri o con tecnica endoscopica.

La procedura, se adeguatamente eseguita, non comporta limitazione funzionale della mano o rieducazione post operatoria.