Esiti traumatici

Patologie traumatiche a carico dell’osso o dell’apparato tendineo estensorio o flessorio o nervoso della mano sia immediate che esiti tardivi.L’intervento consiste nella riparazione mediante osteosintesi, tenorrafie, neurorrafie o innesti eseguibili in anestesia periferica (tronculari o anestesia plessica) o in narcosi nei casi più complessi.

In taluni casi è prevista una immobilizzazione dell’arto nel post operatorio ma più spesso è possibile una rapida ripresa dell’attività con fisioterapia precoce e mobilizzazione immediata dei segmenti interessati.